Intrastat avanzato per l'Italia

L’App consente di gestire il processo della compilazione del modello Intrastat, ovvero la dichiarazione che riporta le operazioni intra-comunitarie di vendita e acquisto effettuate da un titolare di partita IVA, in un dato periodo di tempo.

Fattura importo zero

Attiva la funzionalità dal wizard in BC.

L’applicazione fa in modo che il sistema blocchi la registrazione o avvisi in caso di righe ad importo totale a zero nella fattura.

Gestione IVA per l'Italia

L’App per Microsoft Dynamics 365 Business Central consente di gestire la Dichiarazione di Intento a livello di riga documento, di creare un’anteprima e di controllare il tetto del Plafond IVA.

Liquidazione IVA elettronica

L’App consente, alle aziende operanti in Italia, di compilare ed inviare all’Agenzia delle Entrate il documento per le liquidazioni iva periodiche.

I soggetti passivi Iva devono presentare il modello “Comunicazione delle liquidazioni periodiche IVA” per comunicare i dati contabili riepilogativi delle liquidazioni periodiche dell’imposta (art. 21-bis, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122).

Step operativi:

  • Compilare il setup inserendo i dati societari
  • Scegliere se includere o meno specifici setup IVA nei campi VP
  • Calcolare gli importi IVA
  • Salvare ed inviare il file XML

Auto-fattura

  • Emettere auto-fatture / auto-note-di-credito
  • L’autofattura regola l’acquisto di beni e servizi da non residenti in base all’art. 17, comma 2, D.P.R. 633/72 – Dir 2006/112/CE, art 196.
  • L’operatore italiano soggetto d’iva che acquista beni o servizi da un operatore (non da un privato) non residente in Italia, deve di regola emettere autofattura se l’operazione avviene in Italia.
  • Occorre quindi stabilire dove la cessione o prestazione si considera effettuata ai fini iva. Dall’obbligo di emettere autofattura sono esclusi gli acquisti intra-comunitari di beni e gli acquisti di servizi generici da operatori UE, per i quali deve essere integrata la fattura ricevuta.

Applicazione di contabilità generale

L’App consente di collegare i movimenti C/G del Giornale uno alla volta, oppure se già registrati, tutti in una volta sola.

Step operativi:

  • Impostare un numeratore a setup
  • Scegliere come collegare i movimenti in anagrafica conto C/G
  • Collegare i movimenti uno alla volta o più movimenti tutti assieme
  • Collegare movimenti già registrati

Connettore tra ERP BC e DocFinance per la gestione della Tesoreria Aziendale

L’App DocFinance consente lo scambio dati con DocFinance.

DocFinance (www.docfinance.it) è un progetto applicativo per la gestione anticipata di tesoreria aziendale che contiene i servizi Remote Banking Telemaco. L’integrazione dei servizi Remote Banking con il sistema informativo aziendale ne caratterizza la completezza.

La gestione quotidiana della tesoreria fornisce una fotografia della situazione dei flussi, delle disponibilità e dei fabbisogni finanziaria dell’azienda.

DocFinance contiene i servizi dei CBI e dello Swift Score.

Funzionalità disponibili per entrambi i servizi:

  • disposizioni d’incasso e di pagamento, cbi sepa e swift, avvisi da pagare, insoluti
  • rendicontazione movimenti e saldi

Business Central mette a disposizione le anagrafiche, gli scadenzari e alcuni movimenti di conto corrente.

Comunicazione Esterometro con fattura estera

L’Esterometro (o Comunicazione Dati Fatture) consiste in un documento per la comunicazione dei dati delle operazioni transfrontaliere, cioè fatture attive e passive verso o provenienti dall’estero.

L’Esterometro è stato introdotto dal 1° Gennaio 2019 con l’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica. per permettere all’Agenzia delle Entrate di controllare tutte le operazioni che non passano per lo SDI.

L’App consente di far suggerire al sistema le righe acquisto e vendita, consente di avere una preview e di modificare i dati prima di creare il file XML.

Step operativi:

  • Impostare il setup dei dati societari
  • Escludere eventualmente alcuni registri IVA o incroci Setup IVA
  • Far creare al sistema le righe Dati Fatture da comunicare all’Agenzia delle Entrate
  • Creare il file XML da inviare

Ratei e contabilità generale simulata per l'Italia

Grazie all’App è possibile effettuare (lato acquisti e lato vendite) la registrazione di scritture simulate agganciate al piano dei conti, ma in un registro movimenti parallelo.

Queste registrazioni non hanno alcun impatto sul giornale generale e sull’Iva. Normalmente queste simulazioni vengono utilizzate per generare bilanci infrannuali, perché consentono di simulare delle scritture di rettifica e di chiusura, che altrimenti si potrebbero effettuare solamente alla fine dell’anno con la chiusura dell’esercizio.

Step operativi:

  • Impostare le Date competenza
  • Creare un template
  • Registrare fatture con i ratei o creare i ratei direttamente dal Piano dei Conti
  • Verificare le registrazioni simulate nel piano dei conti

Dichiarazioni fornitore avanzate per i clienti in Italia

Step operativi:

  • visualizzare le partite cliente nella struttura ad albero
  • stampare l’estratto conto cliente e tutti i dettagli sui movimenti per il periodo selezionato e il saldo finale
  • stampare lo scadenzario in verticale, ordinato per cliente/scadenza o per scadenza con 3 livelli di dettaglio
  • stampare lo scadenzario in orizzontale. In questa stampa le scadenze sono raggruppate in colonne

Comprimi righe Co.Ge. nel Giornale

Per comprimere le righe di Contabilità Generale nel Giornale seguire questi:

Step operativi:

  • aprire le Registrazioni Co.Ge. e scegliere un Giornale
  • selezionare le righe di interesse
  • comprimere i movimenti selezionati

File di Import/Export per le Banche

Step operativi:

  • Importazione insoluti clienti (CBI)
  • SEPA importazione insoluti clienti (CBI)
  • Importazione pagamenti clienti (CBI)
  • Export RID attive (SEPA DD)
  • Export bonifici extra-UE in formato CBI

Tassi di cambio storici dalla BCE

Grazie alla APP Import Tassi di cambio e all’integrazione con Dynamics 365 for Financials, NAV BC accede direttamente alla Banca Centrale Europea per poter scaricare i tassi di cambio aggiornati.

Step operativi:

  • Aprire la page “Valute”
  • Selezionare il periodo
  • Importare

Compensazione del venditore

Step operativi:

  • compilare il setup Compensazione
  • nella page Compensazione scegliere se partire da un movimento Cliente o da un movimento Fornitore
  • registrare oppure annullare la selezione e ri-eseguire la Compensazione

Calcolo Provvigioni Agenti

Attiva la funzionalità dal wizard in BC.

Step operativi:

  • Effettuare il setup provvigioni e agenti
  • Definire il metodo di calcolo delle provvigioni
  • Calcolare e registrare le provvigioni
  • Liquidare le provvigioni e creare fatture di acquisto per gli agenti

RDA Richiesta d'acquisto

L’App consente di gestire il processo aziendale relativo alle richieste di acquisto di beni e servizi. Permette di:

  • Generare ordini e offerte di acquisto direttamente dalle RDA (Richieste Di Acquisto)
  • Archiviare le RDA chiuse
  • Raggruppare diverse richieste in una sola
  • Differenziare le RDA per categoria

E’ possibile associare alle Richieste Di Acquisto un workflow approvativo secondo tre modalità:

  • BASE: consente la modifica manuale dello Stato sulla scheda di richiesta
  • AVANZATA: permette di utilizzare la standard “approval feature” di Business Central
  • AGGIUNTIVA: segui altri flussi con l’App Sicurezza dei dati

Quantitativi di consegna in eccesso e in difetto

L’App consente di gestire la tolleranza sui quantitativi di merce in eccesso o in difetto per i quali bisogna effettuare il carico o la spedizione. La funzionalità è attiva sia per gli ordini di acquisto che di vendita, ed è attiva anche se questi ultimi vengono registrati da una spedizione/carico warehouse.

Step operativi:

  • Effettuare il setup per la tolleranza in eccesso per la merce in uscita
  • Creare un ordine di vendita con quantità da spedire maggiore rispetto a quella indicata nel campo Quantità
  • Registrare l’ordine

Spedizione combinata cumulata

L’App consente, dopo aver effettuato uno specifico setup, di indicare come raggruppare i documenti, a chi intestare le fatture e con quale frequenza fatturare.

Campi definiti personalizzati

L’App consente di inserire oltre 30 campi personalizzabili in diverse anagrafiche, senza interventi di un programmatore e senza necessità di una licenza di sviluppo (Versione Business Central On-Premise). E’ possibile:

  • attivare i campi custom in pochi secondi sfruttando i diversi tipi di dato gestiti: date, numeri, codici, ecc.
  • collegare i campi ad una tabella per la validazione dei dati
  • selezionare una qualsiasi tabella esistente (es. Categorie articoli o Codici paesi) o definire una nuova lista di valori / descrizioni completamente personalizzata
  • propagare in automatico i valori dei campi custom di clienti e fornitori sui documenti di vendita e di acquisto, ereditando in automatico le opzioni attivate per l’anagrafica

Per rendere visibili i campi sulle schede anagrafiche è possibile attivarli nell’apposito setup impostando alcune semplici opzioni.

Step operativi:

  • configurare nuovi campi e abilitarli
  • creare liste contenenti valori per i nuovi campi
  • copiare i nuovi campi sulle Testate vendita/acquisti

Reporting avanzato dei documenti

L’App consente di creare e stampare fino a 20 tipi diversi di documenti, utilizzando solamente 5 report. Per uno stesso documento è possibile inoltre definire diversi layout, modificando tramite setup il logo di testa, il piede del documento, il titolo report (ad esempio per Fatture Proforma o “ad uso interno”).

L’App estende le funzionalità standard di invio e-mail dei documenti: consente ad esempio di definire setup avanzati relativamente ai destinatari e al corpo dell’email tramite testi estesi o template HTML.

Step operativi:

  • Impostare i report (tramite selezione rapida) e i layout
  • Configurare una o più mailbox
  • Definire testi e indirizzi email
  • Inviare o salvare i documenti

Sicurezza dei Dati

L’App consente di proteggere i dati importanti dalle modifiche accidentali.

L’App è il modo più semplice per aggiungere workflows (flussi) ai dati stessi o al processo di approvazione dei documenti. E’ possibile filtrare i record in base a Stati predefiniti, ad esempio si può cercare un ordine o un cliente sulla base dello stato “non approvato” oppure “obsoleto”.

Invio E-mail e Pec massivamente

L’App consente di inviare e-mail e pec in modo massivo ai Clienti.

Per inviare, ad esempio, una e-mail a più clienti, apriamo la relativa lista e selezioniamo i destinatari. Premendo su Azioni –> E-mail –> Invia.

Step operativi:

  • Aprire la lista Clienti
  • Selezionare i destinatari
  • Inviare

Invio Email massive a Clienti e Fornitori

Sfrutta l’APP Invio Email massivo per Microsoft Dynamics 365 Business Central per comunicazioni automatiche a Clienti e Fornitori.

Step operativi:

  • aprire lista clienti / fornitori / contatti
  • selezionare i destinatari
  • inviare

Tool GDPR

Scopri le funzionalità della APP GDPR per eseguire ricerche di dati in tutte le tabelle del database e criptare i dati dove occorre.

Step operativi:

  • Registrare tutte le richieste GDPR
  • Processare le richieste stampando o esportando i dati oppure eseguire la cancellazione / cifratura / blocco
  • Gestire lo stato delle richieste

Contattaci per approfondire le APP realizzate insieme ai nostri partner e distribuite sui progetti NAV BC ...

Si, do il mio consenso alla ricezione di e-mail e telefonate al fine di essere informato su future iniziative marketing e commerciali di Consea Srl

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.