Soluzione di Gestione Documentale, Workflow management, Conservazione Elettronica, Fattura PA, Fattura B2B, Integrazione con il Sistema Informativo Aziendale ERP o CRM

La Gestione Documentale Consea completa e potenzia il Sistema Informativo Centrale dell’Azienda, mediante una soluzione per il trattamento e la gestione del flusso dei documenti e delle informazioni in essi contenute.

Senza toccare un foglio di carta i documenti o i file, di qualsiasi formato, possono essere integrati in modo automatico con le procedure del sistema informativo centrale e con i sistemi di Office, di posta o Web e, in rete locale o geografica, essere consultati, riprodotti, manipolati, smistati, spediti, riposti in fascicoli, riconosciuti tramite OCR, trasmessi o ricevuti via fax od e-mail, consentendone una gestione controllata agli accessi, semplificando le attività e dando maggiore consistenza ed immediatezza alle informazioni e alle procedure aziendali.

Gestione Elettronica Documentale: gestione, elaborazione ed archiviazione automatica di documenti digitali e cartacei, integrazione delle informazioni provenienti da fonti dati diverse con il sistema informativo aziendale e i processi aziendali.

Workflow Management: consente la gestione e l’ottimizzazione dei processi mission critical dell’azienda e dei flussi informativi, riducendo i tempi ed i costi delle operazioni, migliorando la qualità dei servizi e dei processi di business ed amministrativi.

Soluzioni Ocr, Icr, Omr, Barcode: soluzioni per la lettura automatica e veloce di documenti dattiloscritti e manoscritti, incluso il riconoscimento automatico di qualsiasi tipo di documento (E-mail, Fatture Passive, DDT, lettere) e trasformazione dei dati destrutturati in informazioni strutturate ed in conoscenza: include i moduli di scansione, riconoscimento, correzione ed esportazione dati.

Conservazione Elettronica Sostitutiva: è la procedura informatica/legale regolamentata dalla legge, in grado di garantire nel tempo la validità legale di un documento informatico. Per documento si intende una rappresentazione di atti o fatti e dati su un supporto cartaceo o informatico. La conservazione elettronica sostitutiva, sotto certe condizioni, equipara i documenti cartacei con quelli elettronici, permettendo alle aziende e all’amministrazione pubblica di risparmiare sui costi di stampa, di archiviazione e stoccaggio. Il risparmio è particolarmente alto per la documentazione che deve essere conservata a norma di legge per più anni. Conservare digitalmente significa sostituire i documenti cartacei, con l’equivalente documento in formato digitale, che viene “bloccato” nella forma, contenuto e tempo attraverso la firma digitale e la marca temporale. È infatti la tecnologia della firma digitale che permette di dare la paternità e rendere immodificabile un documento informatico, affiancata poi dalla marcatura temporale permette di datare in modo certo il documento digitale prodotto.

E’ inoltre possibile scambiare in modo automatico documenti tra clienti e fornitori (fatturazione elettronica) con convalida civilistico-fiscale, oltre a poter implementare ed integrare la firma digitale. Si risparmiano così i normali costi di stampa e spedizione, facendo pervenire il documento ai destinatari in tempi brevissimi.

consea gestione documentale wf management
Consea Addon NAV Documentale

Fatturazione B2B tra privati, aziende e persone, oltre alla Pubblica Amministrazione.

L’01 gennaio 2019 la Fatturazione Elettronica diventa obbligatoria per tutte le Aziende che fatturano in Italia, che non potranno più inviare fatture cartacee, ma solo fatture in formato XML tramite un Ente certificato e accreditato dallo SDI.

Invoice Xchange Fatture Elettroniche (IX-FE) è il servizio web, per trasformare, firmare, trasmette e conservare in outsourcing, le Fatture Elettroniche.